Cosa rappresenta l’inverno per te?

molte persone, soprattutto coloro che soffrono di ansia, non amano l’inverno. Temono il freddo e il fatto di dover passare molte ore al buio sia fuori che dentro casa. Anche se tutti abbiamo la luce elettrica o comunque artificiale, ci manca la luce del sole. Questo fatto viene percepito in modo più marcato da chi soffre l’ansia. In effetti, la luce naturale è il miglior antidoto all’ansia perché porta la gioia e il benessere dentro di noi e ci fa respirare meglio. Consiglio perciò a tutti di andare all’aperto, di camminare, di assaporare anche l’aria fredda, frizzante. anche se  è quasi pungente . Essa riesce a risvegliare dentro il nostro corpo la difesa contro il buio e il corpo ci trasmette il calore così creato e la circolazione sanguigna si fa più attiva e fa affluire più sangue al cervello e di conseguenza l’ansia viene meno o è almeno attutita. L’inverno è il periodo che ci aiuta ad ascoltarci, a sentire il nostro cuore, le nostre emozioni. Ascoltiamolo e sentiamo quanto, spesso, nella quotidianità viene soppresso. Infatti, nella vita frenetica di tutti i giorni, le emozioni vengono rimosse ed è un errore perché potrebbero aiutarci a vivere meglio, a farci capire chi siamo veramente e di che cosa abbiamo bisogno per vivere appieno. A volte pensiamo che la vita sia un fardello, ma se non ci fosse la vita che cosa avremmo? NIENTE. La vita è il più grande regalo che si possa ricevere perché ci permette di fare molte esperienze che poi, a loro volta, ci fanno crescere umanamente. È vero che a volte la vita è difficile ma dipende dal nostro punto di vista perché il “difficile” è probabilmente un insegnamento che torna tutto a nostro vantaggio.

Be Sociable, Share!

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Wordpress SEO Plugin by SEOPressor